Menu

Leica CM1950 - Il criostato per laboratori che processano un elevato numero di campioni di diverse tipologie

A seconda delle esigenze specifiche, il criostato Leica CM1950 può essere ordinato con una varietà di opzioni. Partendo dallo strumento standard, si sceglie una gamma di opzioni in grado di soddisfare le esigenze individuali del laboratorio.

Quando si lavora con un criostato, la sicurezza è essenziale. Pertanto, ogni criostato Leica CM1950 è dotato di molteplici funzioni di sicurezza, tra cui la disinfezione UVC certificata che riduce efficacemente la contaminazione da patogeni, compreso SARS-CoV-2.

Per un flusso di lavoro efficiente, tutti gli strumenti sono dotati di una spaziosa criocamera per facilitare la manipolazione di più campioni. Il criostato offre spazio sufficiente per disporre gli strumenti, i mezzi di congelamento e i vetrini.

Selezionare una configurazione

Specifiche tecniche

Informazioni generali

Larghezza (con volano manuale): 835 mm
Profondità (solo camera): 850 mm
Altezza (totale): 1215 mm
Altezza di lavoro (bracciolo): 1025 mm
Peso (con motore e aspirazione): 193 kg
Temperatura d’esercizio: da 18 °C a 35 °C
Dimensioni massime del campione: 50 x 80 mm
Avanzamento macrometrico elettrico: Lento: 300 μm/s, con incrementi di 20 μm
Veloce: 900 μm/s

Caratteristiche

Caratteristiche del prodotto

Scarto sezioni opzionale

Sicurezza

La disinfezione UVC certificata riduce il rischio di contaminazione da materiale infettivo.

AgProtect, un rivestimento antimicrobico in nano-silver sulle superfici esterne, riduce il rischio di contaminazione da contatto.

Il sistema opzionale sotto vuoto aiuta a rimuovere in modo sicuro gli scarti delle sezioni grazie ad un filtro primario nascosto e un filtro antibatterico HEPA aggiuntivo.

Efficienza

Una grande barra di raffreddamento rapido con posizioni numerate, vassoi portautensili aggiuntivi e un ampio piano d'appoggio facilmente accessibile sulla parte superiore dello strumento aiutano a tenere in ordine e concentrarsi sul lavoro di sezionamento.

Un sistema sotto vuoto opzionale unito a una guida anti-rollio aiuta l’utilizzatore ad appiattire le sezioni.

Inoltre, il criostato Leica CM1950 può essere ordinato con motore per sezionare in modo rapido ed efficiente un grande numero di campioni.

Portalama monouso

Qualità

Il portalama CE per lame monouso a profilo alto e basso fornisce una grande superficie di bloccaggio e permette di ottenere una qualità riproducibile delle sezioni.

Il sistema CryoZone crea una zona uniforme di aria fredda intorno al campione e alla lama.

Grazie alla vivace illuminazione a LED priva di riflessi, l’operatore può vedere chiaramente il campione durante il sezionamento.

Documentazione

Documentazione

Cataloghi

(PDF)
(PDF)
(PDF)
(PDF)
(PDF)
(PDF)
(PDF)
(PDF)

Certificati

(PDF)
(PDF)
(PDF)

Material Safety Data Sheets

(PDF)
(PDF)
(PDF)
(PDF)
(PDF)
(PDF)
(PDF)
(PDF)
(PDF)
(PDF)

Manuali d’uso/ Istruzioni d’uso

(PDF)
(PDF)
(PDF)
(PDF)
(PDF)
(PDF)
(PDF)
(PDF)
(PDF)
(PDF)
(PDF)
(PDF)
(PDF)
(PDF)
(PDF)
(PDF)
(PDF)
(PDF)
(PDF)
(PDF)
(PDF)
(PDF)
(PDF)
(PDF)
(PDF)

Risorse

Risorse

Domande frequenti

Leica CM1950

Cosa è CryoZone™?

  1. Il sistema CryoZone™ assicura che aria uniformemente fredda circoli continuamente verso le aree critiche della criocamera.
  2. l'aria fredda circola direttamente dall'evaporatore sul porta-lama, mantenendo la temperatura impostata costante.
  3. Il sistema CryoZone™ mantiene costante la temperatura del porta-lama e della guida della piastra anti-arricciamento, migliorando così la qualità delle sezioni ottenute (distese e meno arricciate).

È possibile aggiornare il sistema dotandolo di un secondo compressore o di un servomotore?

  1. No, non è possibile aggiornare il sistema con un secondo compressore o con un servo motore.
  2. La configurazione del sistema deve essere specificata al momento dell'ordine.

C'è modo di sapere per quante ore è stata usata la lampada UVC?

  1. Non vi è alcuna indicazione visibile che indichi il tempo di utilizzo della lampada UVC.
  2. Quando la lampada UVC necessiterà di essere sostituita/cambiata, si accenderanno/lampeggeranno due LED, collocati sul pulsante di attivazione della lampada.

Qual è la durata di vita operativa della lampada UVC?

  1. La durata della vita operativa prevista per la lampada UVC è di circa 12.000 ore.
  2. I due LED, collocati sul pulsante di attivazione della lampada UVC, si accenderanno/lampeggeranno dopo 9000 ore di servizio. Questo margine intrinseco di sicurezza, assicura sempre il conseguimento della massima efficienza germicida.
  3. Ricordiamo gli utenti che, in aggiunta alle ore di servizio della lampada, il numero di volte che è stata accesa e spenta ha un effetto rilevante sulla sua aspettativa di durata.
  4. Ciascun ciclo d'accensione/spegnimento comporta un'usura della lampada pari 1 - 2 ore di funzionamento.

Quanto sovente deve essere cambiato il filtro HEPA?

  • Il filtro HEPA deve essere cambiato ogni 3 mesi.
  • Lo strumento non non è dotato di indicatori che allertino l'utente al cambio del filtro.

Quali sono i vantaggi del Leica CM1950?

  1. il sistema CryoZone™ assicura uno flusso costante di aria uniformemente fredda verso le aree critiche della criocamera. L'aria fredda circola direttamente dall'evaporatore sul porta-lama/coltello e sulla guida della piastra anti-arricciamento, migliorando così la qualità delle sezioni ottenute (distese e meno arricciate).Il sistema a vuoto opzionale, a doppia funzione, facilita il processo di lavoro, distendendo le sezioni man mano che vengono tagliate.
  2. Questa funzione, riducendo l'accumulo di detriti man mano che vengono prodotti, aumenta la sicurezza e, facilitando il taglio delle sezioni e la rimozione degli scarti, consente un prezioso risparmio di tempo.
  3. Sezioni di alta qualità

    a. Microtomo di precisione con avanzamento del campione assistito da motore passo-a-passo.

    b. Sistema innovativo di bloccaggio del campione su piastra a basso profilo.

    c. Sistema di refrigerazione ultra efficiente.

    d. Opzioni: motore di taglio e distensione della sezione con dispositivo d'aiuto al taglio, assistito da sistema a vuoto.
  4. Sicurezza di funzionamento

    a. Disinfezione UVC certificata.

    b. Rivestimento antibatterico al nano-argento AgProtect™

    c. Microtomo incapsulato.

    d. Opzioni: Sistema di rimozione dei rifiuti a vuoto.

  5. Flusso di lavoro efficace

    a. Disinfezione UVC disponibile in qualsiasi momento, senza riscaldamento dello strumento.

    b. Spazio operativo strutturato razionalmente e con diverse mensole.

    c. Etichettatura chiara, comandi intuitivi.

    d. Visualizzazione costante dei parametri operativi.

Wie lange dauert es, bis ein CM1950 heruntergekühlt ist?

  1. Prima dell'uso, per assicurare un ambiente di taglio ottimale, raccomandiamo di raffreddare il CM1950 almeno 5 ore per portarlo da temperatura ambiente a -25 °C, oppure per 8 da temperatura ambiente a -35 °C.
  2. È importante che, prima dell'uso, tutti gli accessori siano raffreddati. (portalama , strumenti di taglio, spazzole, ecc).

Perché, quando si accende il Leica CM1950, il compressore per il raffreddamento dell'oggetto non si avvia simultaneamente a quello per il raffreddamento della camera criogenica?

  1. Dopo aver acceso il criostato, il compressore per il raffreddamento della camera criogenica procede la raffredderà a -5 °C prima dell'avvio del secondo compressore, quello per il raffreddamento dell'oggetto.
  2. Il raffreddamento dell'oggetto viene ritardata per fare in modo che la sua sezione di testa, a causa della massa ridotta, non raffreddi più velocemente della camera. Ciò previene la formazione di ghiaccio sulla sezione di testa dell'oggetto, a causa dell'umidità presente nella camera, che potrebbero rendere problematico il bloccaggio del campione sul disco portacampione.

Perché il funzionamento dell'elemento Peltier è limitato a soli 10 minuti?

  1. Un elemento Peltier (raffreddatore elettrico) ha sempre due superfici, un lato caldo e un lato freddo.
  2. Il lato freddo viene utilizzato per raffreddare rapidamente i campioni.
  3. Il calore sul lato caldo deve però essere dissipato.
  4. Più a lungo l'elemento Peltier resta in funzione, maggiore è la quantità di calore prodotta e quella che ritorna sul lato freddo.
  5. Per evitare di “attenuare” l'indice di raffreddamento, a causa di un elemento Peltier in riscaldamento, quest'ultimo viene automaticamente spento dopo 10 minuti d'uso.

Il sistema di disinfezione UVC può essere utilizzato per inattivare la RNasi nella camera del criostato?

  1. Il sistema UVC non disattiva l'RNasi, una proteina.
  2. L'RNA invece, essendo un acido nucleico, assorbe notevolmente le radiazioni UVC e ne è rapidamente degradato (questa è la ragione per la quale l'attività germicida della radiazione UVC è tanto efficace contro l'RNA virale).
  3. Il solo modo per disattivare l'RNasi è quello di utilizzare la RNaseZAP™, o soluzioni pulenti simili.
  4. La RNaseZAP™ è stata ampiamente testata ed è raccomandata per l'uso con il criostato CM1950.

Configurazioni

Configurazioni

Scegliere un’opzione fra le seguenti, quindi usare il link Contattaci qui sopra per inviare una richiesta di preventivo per l’opzione selezionata

Configurazione (1491950C1US)

  • Leica CM1950 - Configurazione USA - 120 V/60 Hz con raffreddamento criocamera, retrazione campioni disattivabile, disinfezione UVC certificata, rivestimento in nano-silver AgProtect, sistema sotto vuoto, portalama monouso CE
  • Criostato indipendente con microtomo incapsulato a prova di spruzzi.
  • Spaziosa criocamera in acciaio inox, con illuminazione antiriflesso.
  • Facile da pulire e disinfettare.

Configurazione (1491950C2US)

  • Leica CM1950 - Configurazione USA - 120 V/60 Hz con raffreddamento criocamera e campioni, retrazione dei campioni disattivabile, disinfezione UVC certificata, rivestimento in nano-silver Ag Protect, sistema sotto vuoto, portalama monouso CE
  • Criostato indipendente con microtomo incapsulato a prova di spruzzi.
  • Facile da pulire e disinfettare.
  • Finestra scorrevole rimovibile con vetro riscaldato.

Configurazione (1491950C3US)

  • Leica CM1950 - Configurazione USA - 120 V/60 Hz con raffreddamento criocamera e campioni, retrazione dei campioni disattivabile, disinfezione UVC certificata, rivestimento in nano-silver AgProtect, sistema sotto vuoto e motore per sezionamento motorizzato, con portalama CE
  • Criostato indipendente con microtomo incapsulato a prova di spruzzi.
  • Spaziosa criocamera in acciaio inox, con illuminazione antiriflesso.

Configurazione (1491950C4US)

  • Leica CM1950 - Configurazione USA - 120 V/60 Hz con raffreddamento criocamera e campioni, retrazione dei campioni (20 μm o disattivabile), disinfezione UVC certificata, portalama monouso con rivestimento in nano-silver AgProtect CE
  • Criostato indipendente con microtomo incapsulato a prova di spruzzi.
  • Spaziosa criocamera in acciaio inox, con illuminazione antiriflesso.

Configurazione (1491950C5US)

  • Leica CM1950 - Configurazione USA - 120 V/60 Hz con raffreddamento criocamera e campioni, retrazione del campione (20 μm o disattivabile), disinfezione UVC certificata, motore con rivestimento in nano-silver AgProtect per sezionamento motorizzato, portalama monouso CE
  • Criostato indipendente con microtomo incapsulato a prova di spruzzi.
  • Spaziosa criocamera in acciaio inox, con illuminazione antiriflesso.

Parti/Accessori

Leica CM1950 Parts/Accessories


View all Leica CM1950 Parts/Accessories