Menu
Leica TP1020 Tissue Processing

Leica TP1020 Processatore di tessuti semi-integrato da banco

TP1020

Pressappoco, quante cassette possono essere processate in un solo cestello?

Il numero consigliato di cassette per cestello è 80. Tuttavia, se impilate, la capacità massima sale a 100. Per assicurare la completa infiltrazione del tessuto, non devono essere collocate cassette in cima alla pila, in modo che il livello di riempimento non debba essere ridotto.

Quanti sono i programmi modificabili?

I programmi modificabili sono nove. I programmi da 6 a 9 sono preimpostati dal produttore con valori standard ma possono essere modificati

È possibile escludere una stazione inserita in un programma?

Se per quella stazione si imposta un tempo 0 h 00, la stazione verrà saltata.

Cosa si deve considerare quando si aggiorna un TP1020 aggiungendogli un secondo portacestello?

La spedizione standard prevede: 1 portacestello, 1 stazione per la paraffina e 1 supporto della stazione della paraffina. Il secondo cestello per il tessuto deve essere ordinato separatamente, in modo da poterne specificare gli standard o la tipologia a tre livelli.
Quando si installa il terzo bagno di paraffina al posto di una stazione di reagente, accertarsi di aver anche modificato le relative impostazione sul menu di configurazione.

Cosa si deve considerare quando si sta programmazione di un ciclo a due-cestelli?

Nei programmi a due-cestelli, il tempo di infiltrazione deve essere lo stesso in tutte le stazioni. Questo perché entrambi i cestelli devono muoversi all'unisono. Quando si sceglie il tempo di infiltrazione, occorre ricordare che il cestello 1 salterà la prima stazione di fissazione e il cestello 2 di arresterà prima dell'ultima stazione di paraffina.

Sul TP1020 si può usare cloroformio?

Sì. Tuttavia, quando si utilizza il cloroformio si deve anche usare uno speciale bagno di cera.

È possibile aggiornare la versione base di un TP1020 aggiungendo la "funzione vuoto" e un sistema di controllo dei vapori?

Un TP1021 non può essere aggiornato con la "funzione vuoto" e/o un sistema di controllo dei vapori.
La invitiamo perciò a valutare attentamente le Sue necessità prima di scegliere uno strumento.
Offriamo quattro diverse versioni:
Strumento base; strumento base con "funzione vuoto"; Strumento base con sistema di controllo dei vapori;
strumento base con "funzione vuoto" e sistema di controllo dei vapori.

Che senso ha pulsante 'V’ sul pannello di controllo del Leica TP1020 se la "funzione vuoto" non è presente?

Il pannello di controllo di tutti i Leica TP1020 è identico. Tuttavia, se la "funzione vuoto" non è presente, il pulsante ‘V’ non ha alcuna funziona.

Perché si devono inserire due filtri al carbone attivo sul Leica TP1020?

Un filtro e per la formalina, il secondo per tutti gli altri solventi.

Quanto sovente devono essere cambiati i filtri al carbone attivo?

Ogni 3 mesi. Attenzione: un filtro saturo di solventi espone al rischio di incendio se non viene sostituito regolarmente!

Che vantaggio c'è vantaggio ad utilizzare un tubo di deflusso dei vapori anziché un filtro al carbone attivo?

Il tubo di deflusso dei vapori consente di eliminare i vapori esausti e non comporta costi per la sostituzione del filtro.

Si possono lavare in lavastoviglie i recipienti dell'acqua e dei reagenti?

I recipienti di vetro o d'alluminio si possono lavare in lavastoviglie fino ad 80 °C. Ciò non vale per i portacestelli. Pertanto, prima di mettere i contenitori nella lavastoviglie, togliere i portavetrini.