Skip to main content

Leica Microsystems è stata nominata "Top of the Class" per i prodotti di istopatologia

Leica Microsystems Inc. è stata scelta quale fornitore di prodotti "Top of the Class" nel campo della strumentazione per l'istologia in ADVANCE dagli Amministratori del 4° sondaggio annuale "Top of the Class" relativo ai laboratori per il 2005.

L'affidabilità ha costituito il motivo principale per il quale i lettori ADVANCE hanno nominato Leica Microsystems quale fornitore di prodotti "Top of the Class" per i prodotti di istologia. L'affidabilità era seguita subito dopo dalla facilità di utilizzo del prodotto e dall'assistenza immediata.

“Grazie per aver scelto Leica Microsystems quale fornitore "Top of the Class",” ha dichiarato George Kennedy, Vice Presidente dei dipartimenti Sales (Vendite), Marketing e Service (Assistenza), area commerciale preparazione campioni Leica Microsystems. “Siamo sempre felici di sentire che stiamo facendo un buon lavoro e che siete contenti dei nostri prodotti. Leica profonde il massimo sforzo nel miglioramento continuo dei prodotti, delle persone e dei processi allo scopo di soddisfare i nostri clienti al 100%.”

I vincitori del 4° "Top of the Class" annuale sono stati selezionati mediante ADVANCE per gli Amministratori del sondaggio e-mail sui laboratori ai suoi lettori. Il sondaggio chiedeva ai lettori di nominare i fornitori che considerano al vertice della classe per le categorie specifiche per i laboratori tra le aziende con maggiore reputazione e di livello più elevato nel settore.

Secondo Leica Microsystems, le tendenze recenti puntano all'esigenza di una maggiore automazione nei processi di istologia. Il fulcro dell'attività di Ricerca e Sviluppo di Leica ora e in futuro è di progettare soluzioni automatizzate per consentano di risparmiare tempo per dedicarlo al lavoro di maggiore valore, rendere il lavoro di laboratorio più sicuro, offrire maggiore standardizzazione nell'ambito del laboratorio e consentire un più rapido ottenimento di risultati.

“Leica Microsystems è nel settore della preparazione dei campioni da 130 anni,” spiega Kennedy. “Abbiamo alle spalle una storia e una tradizione di innovazione e possiamo rivendicare molte “primogeniture”. Leica è stata la prima azienda ad introdurre la microtomia automatizzata. Inoltre, Leica è stata la prima azienda a introdurre una stazione di lavoro integrata per la colorazione e il montaggio dei vetrini.“ Il nuovo coloratore multiplo ST5020 e il montavetrini CV5030 Leica possono inoltre funzionare come sistemi indipendenti. Il processo “hands-off” non richiede l'intervento dell'utente oppure che l'utente stesso attenda che il ciclo finisca. Gli utenti possono allontanarsi dal processo, il che consente di ottenere il vantaggio unico del risparmio in termini di tempo per un laboratorio ad elevata produttività.

“Non si ha successo così a lungo se non si è in grado di fornire un valore tangibile, nel lungo termine, ai propri clienti”, conclude Kennedy. “Puntando alla qualità dei nostri prodotti, e offrendo responsabili di vendita “orientati alle soluzioni”, opportunità formative e un eccellente servizio di assistenza post-vendita da parte di tecnici di assistenza con il più elevato grado di formazione nel settore, Leica si differenzia dalle altre aziende. Abbiamo in programma di restare al nostro posto per altri 130 anni.“