CD137 Primary Antibodies

CD137 Novocastra

Tonsilla umana: colorazione immunoistochimica per l'antigene CD137 con l'utilizzo di NCL-CD137. Si noti l'intensa colorazione di membrana delle cellule linfoidi attivate. Sezione in paraffina.
Tonsilla umana: colorazione immunoistochimica per l'antigene CD137 con l'utilizzo di NCL-CD137. Si noti l'intensa colorazione di membrana delle cellule linfoidi attivate. Sezione in paraffina.

Background dell'antigene

L'espressione dell'antigene CD137, un membro della famiglia del recettore dell'fattore di necrosi tumorale, e dei suoi liganti, è stata osservata, rispettivamente, su linfociti T attivati e su cellule di presentazione dell'antigene. Questo sistema recettore/ligante regola l'attivazione, la proliferazione e la sopravvivenza di linfociti T e B e monociti, attraverso un segnale di trasduzione bidirezionale.

L'espressione dell'antigene umano CD137 è stata osservata su cellule B attivate, cellule di Reed-Sternberg, e su monociti di sangue periferico ma è assente su cellule T quiescenti. Nelle cellule non-linfoidi, né è stata osservata l'espressione sulla parete dei vasi sanguigni e sulle fibrocellule muscolari lisce vasali.

Nel siero di soggetti con artrite reumatoide, sono stati osservati livelli aumentati delle forme solubili di CD137. L'espressione nella forma solubile del CD137 è ritardata di circa 24 rispetto al CD137 legato alla membrana. È stato proposto, che quando l'attivazione dei linfociti attraverso il CD137 legato alla membrana fornisce un potente segnale di stimolazione, solo allora la forma solubile del CD137 può fornire un meccanismo di controllo negativo sulla risposta immune.


loading...

CLONE: S16

Material with code "CD137" is discontinued , possible alternatives:

Richiedi un preventivo

Codice Nome Mostra tutti i dettagli Configuration Use Datasheet MSDS Q.tà
CD137 1ml NCL-CD137 Lyophilised Concentrated Monoclonal Antibody P(HIER) Info MSDS