CD123 Primary Antibodies

CD123 Novocastra

Venule ad endotelio alto e cellule dendritiche plasmacitoidi umani: colorazione immunoistochimica per CD123 con l'utilizzo di NCL-L-CD123. Sezione in paraffina.
Venule ad endotelio alto e cellule dendritiche plasmacitoidi umani: colorazione immunoistochimica per CD123 con l'utilizzo di NCL-L-CD123. Sezione in paraffina.

Background dell'antigene

L'antigene CD123 è anche conosciuto come subunità alfa delle recettore dell'interleuchina-3 umana. Si tratta di una glicoproteina transmembranaria di tipo 1 e fa parte della superfamiglia di recettori della citochina.

CD123 forma un eterodimero con CD131 (la subunità beta del recettore dell'interleuchina-3) realizzando il recettore dell'interleuchina-3, in cui la specificità per la citochina è fornita dalla subunità alfa e la funzione di trasduzione del segnale dalla subunità beta.

L'espressione del recettore dell'interleuchina-3 è stata osservata su monociti, neutrofili, basofili, eosinofili, megacariociti, nelle fasi di proliferazione e differenziazione di queste cellule. All'esterno del sistema emopoietico, l'espressione di CD123 è stata indicata nelle cellule del Leydig nel testicolo, in alcune cellule endoteliali, nonché in cellule placentali e cerebrali.


loading...

CLONE: BR4MS

Richiedi un preventivo

Codice Nome Configuration Use Datasheet MSDS Q.tà
CD123-L-CE-S 0.1ml NCL-L-CD123 Liquid Concentrated Monoclonal Antibody P(HIER) Info MSDS
CD123-L-CE 1ml NCL-L-CD123 Liquid Concentrated Monoclonal Antibody P(HIER) Info MSDS
CD123-L-S 0.1ml NCL-L-CD123 Liquid Concentrated Monoclonal Antibody P(HIER) Info MSDS
CD123-L 1ml NCL-L-CD123 Liquid Concentrated Monoclonal Antibody P(HIER) Info MSDS